iPhone 3g tutte le novità

Ecco a voi iPhone 3G. Con la veloce tecnologia 3G wireless, Mappe con GPS, il supporto per funzionalità aziendali come Microsoft Exchange ActiveSync e il nuovo App Store, iPhone 3G vi offre funzionalità ancora più sorprendenti. E proprio come il modello originale di iPhone, unisce tre prodotti in uno: un telefono rivoluzionario, un iPod widescreen e uno straordinario dispositivo Internet con e-mail in formato HTML e navigazione web completa. iPhone 3G ridefinisce nuovamente ciò che potete fare con un telefono cellulare.

Telefono

Effettuate una chiamata sfiorando un nome o inviate SMS con la tastiera intelligente.

iPhone con funzionalità iPod

iPod

Godetevi musica e filmati sul display widescreen e acquistate musica con un tocco.

iPhone con funzionalità Internet

Internet

Navigate davvero sul Web, leggete e-mail HTML e trovate la vostra posizione con mappe GPS.

Le novità di iPhone 3G

Velocità 3G

Navigate sul Web e scaricate la posta sulle veloci reti cellulari 3G. Ulteriori informazioni

App Store

Preparatevi a scoprire e scaricare innovative applicazioni per iPhone. Ulteriori informazioni

Mappe con GPS

Trovate la vostra posizione, ottenete indicazioni stradali e seguite il vostro percorso con il GPS. Ulteriori informazioni

iPhone per le aziende

Ottenete e-mail, contatti e calendari Push con Microsoft Exchange ActiveSync. Visitate il sito Aziende

da:apple.com

Annunci

antivirus wlm

oggi parleremo dell’antivirus per windows live messenger:questo antivirus funziona su tutte le versioni di wlm anche le piu vecchie.L’antivirus va ad effettuare una scansione di tutto il disco rigido, in particolare alle cartelle che possono essere maggiormente esposte al rischio di contagio dei virus per Msn e Windows Live Messenger.Questo è il link per il download.

http://www.geekissimo.com/2007/11/03/antivirus-per-msn-e-windows-live-messenger-rimuovere-i-virus-con-livekill-clean-messenger/

Windows media player 11 senza Windows genuine advantage

Per molti utenti che non possiedono una licenza di windows valida e quindi un sistema originale installare programmi come Media Player 11 o Explorer 7 può sembrare impossibile….. ma dai.. ci credete davvero? Sul mio forum avevo già spiegato come fare per avere media player 11 su un sistema senza WGA… se volete anche voi Windows Media PLayer 11 sul vostro sistema seguite uno dei seguenti procedimenti : Primo metodo Scao registro. Doppio click sul file di installazione. Appena chiede la convalida Windows , fate doppio click sul registro scaricato e cliccate NEXT, come per magia la vostra copia sarà ritenuta valida. Volevo aggiungere un’ultima cosa. Questo file di registro scaricato serve per bypassare tutte le convalide WGA,non solo Wmp 11 . Quindi,anche se avete problemi con Explorr 7 o altri programmi che richiedono la convalida wga,basta applicare questo registro e come per magia,la convalida va via Secondo metodo Qui troverete in pochi e semplici passi come installare Windows Media Player 11 sul tuo pc e bypassare il controllo WGA ( Windows Genuine Advantage ) quindi iniziamo: Scaricate Windows Media Player 11 dal sito della Microsoft. Usa una qualsiasi utility per la compressione, come Winrar, ed estraete il contenuto dell’installer in una cartella Es. WMP11. Scaricate legitlibM.dll.rar ed estraetelo. Copia legitlib.dll dalla cartella dove lo avete estratto e incollalo nella cartella creata prima WMP11. Sovrascrivi. E avvia setup_wm.exe. Fine! Terzo Metodo Scarichiamo Windows Media Player 11 da questo URL. Posizioniamoci con il mouse sopra la sua icona e clicchiamo il tasto destro. Dal menu selezioniamo “Estrai i file in wmp11-windowsxp-x86-it-it\“. Conclusa l’estrazione otterremo diversi files eseguibili recanti la dicitura “Microsoft Corporation” ma, i files che realmente ci interessano sono solo wmp11.exe e wmfdist11.exe Eseguiamo il file wmp11.exe e attendiamo la fine della procedura. Eseguiamo wmfdist11.exe e attendiamo la fine della procedura. Estraiamo il file wmp11.exe. Va più che bene la directory suggerita da WinRar che è wmp11\ Eseguiamo unregmp2 dal nuovo folder wmp11 ed attendiamo la fine della procedura. Se tutto è andato per il verso giusto, dopo aver avviato Windows Media Player saremo accolti dalle seguenti immagini..

Fonte http://www.ereiser.org

TomTom su n73 download + guida all’installazione

APPLICAZIONE

TOMTOM 5 (Per Nokia S60 v1 – v2: 6630, N70 ecc) APPLICAZIONE:

SCARICA CON EMULE

TOMTOM 6.020 (Per Nokia S60 3rd Edition: N80, N73 ecc) Nuovissima!! APPLICAZIONE:

SCARICA CON EMULE

VECCHIA APPLICAZIONE, PERò SENZA BUG

Se Non Sei Soddisfatto Della Nuova Applicazione 6.020 puoi Ancora Scaricare la 6.0 da qui:

TOMTOM 6 (Per Nokia S60 3rd Edition) APPLICAZIONE:

SCARICA CON EMULE

MAPPE

ULTIMA MAPPA – ITALIA PLUS v 6.75 SOLO PER TOMTOM 6 (siamo come sempre i primi in Italia) per TomTom 5 questa Mappa Non Esiste. Quindi Se Avete N70 O Altri e Usate TomTom 5 Come Applicazione, Dovete Scaricare Quest’altra Mappa .. poco piu giu.. la v. 6.60

SCARICA CON EMULE

MAPPA – ITALIA PLUS v 6.60 PER TOMTOM 5 & TOMTOM 6

SCARICA CON EMULE

Guida ISTALLAZIONE TomTom

fonte:spaziocellulare

Firmware nokia n73

Aggiornam. Fw di Partenza ( 2.0628.0.0.1 del 10-07-2006 ): QUI

Aggiornam. Fw di Luglio 2006 ( 2.0628.0.0.3 del 27-07-2006 ): QUI

Aggiornam. Fw di Ottobre 2006 ( 3.0638.0.0.1 del 30-10-2006 ): QUI

Aggiornam. Fw di Partenza Music Edition ( 3.0638.0.0.30 del 30-10-2006 ): QUI

Aggiornam. Fw di Novembre 2006 ( 3.0649.0.0.1 del 30-11-2006 ): QUI

Aggiornam. Fw di Gennaio 2007 ( 3.0704.1.0.1 del 19-01-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw Music Edition di Gennaio 2007 ( 3.0705.1.0.31 del 26-01-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Aprile 2007 ( 3.0713.1.0.2 del 05-04-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Giugno 2007 ( 4.0723.2.0.1 del 06-06-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Giugno 2007 II ( 4.0726.2.0.1 del 26-06-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Luglio 2007 ( 4.0727.2.2.1 del 04-07-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Settembre 2007 ( 4.0735.3.0.2 del 01-09 2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Settembre 2007 ( 4.0736.3.2.1 del 04-09-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Novembre 2007 per N73 No Brand ( 4.0747.31.0.1 del 23-11-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Dicembre 2007 per N73 Music Edition No Brand ( 4.0750.31.2.1 del 15-12-2007 ): QUI

Aggiornam. Fw di Marzo 2008 per N73 Music Edition No Brand e No Brand ( 4.0808.4.2.2 del 22-03-2008 ): QUI

 – LINKS UTILI

Tutorial Firmware Nokia’s Phones : Clicca Qui / Click Here

Lista completa dei Firmwares dei telefoni Nokia : Clicca Qui / Click Here

Tutorial Update tramite Nokia Software Updater (NSU): Clicca Qui / Click Here

Nokia PC-Suite : Clicca Qui / Click Here 

– SUGGERIMENTI IMPORTANTI

I – Gli aggiornamenti sono importanti nei primi mesi di vita del telefono soprattutto se è appena uscito, ma una volta stabilizzatosi (risolti i bugs che ogni telefono nuovo presenta e che si potrebbero evitare se mamma Nokia li testasse meglio…) non portano grandi migliorie;

II –Se il telefono non vi da problemi gli aggiornamenti non sono strettamente necessari;

III – L’aggiornamento del Firmware eseguito con qualsiasi procedura comporta comunque dei rischi nel senso che può accadere un qualsiasi imprevisto che vi ‘brucia’ o blocca il telefono ed allora perchè stare intere settimane senza telefono? Perchè rischiare?

Insomma non aggiornate se non è necessario, godetevi il telefono invece di stare sempre dietro all’ultimo aggiornamento. wink.gif

da:nokiteca.net

guida per avere un emule superveloce

Questa è sicuramente una delle domande più frequenti che si incontrano sui forum dedicati ad eMule, e per qualche strana ragione le persone non usano la ‘potente’ funzione cerca, per cui ecco una guida per migliorare la velocità di download.
NOTA: la seguente è una guida per un computer non in rete locale. Quelli in rete locale o che usano router dovranno considerare anche altre cose come una corretta impostazione del router ad esempio.


1. Stai uplodando a banda massima?


Devi usare una calcolatrice oppure usare la testa e fare brevi calcoli. Nota che Kb/kb/kbps (la b minuscola sta per bit) sono la stessa cosa, ma non sono la stessa cosa di KB (con la B maiuscola vuol dire Byte). Per ogni KB ci sono 8kb, così una connessione che può uplodare a 256kb è uguale a 256/8 = 32 KB. Imposta il limite di upload all’80% della sua capacità massima. Per una connessione con capacità 256 kb di upload prova ad impostare 26KB (limite di upload non capacità ).
La ragione per cui non si deve impostare questo valore al massimo è che occorre un pò di banda per inviare dati per il download dei files che desideri. Se riduci questa banda si ridurrà automaticamente anche la velocità di download di quei files.
2. Ottieni un ID alto


Un ID alto ti consente di connetterti a più utenti direttamente. Abilita anche in opzioni->server l’opzione “usa controllo intelligente dei Low ID alla connessione”
3. La tua capacità di upload è maggiore di 10 KB ?


Se la tua connessione ti consente di raggiungere questa velocità di upload allora imposta tale limite almeno a 10KB perché questo ti consentirà di scaricare senza limiti di velocità. Sotto ai 10 KB/s di upload, il download verrà limitato a 4 volte l’upload (es: UP 8 e DL 32).
4. Scarica più di 1 file ma non più di 30


Se un file viene scaricato a 3KB/s, 30 files potrebbero anche raggiungere la velocità di 90KB/s. E’ chiaro che questo è un semplice esempio e non significa che le cose andranno effettivamente in questo modo. Se hai bisogno di scaricare molti file prova a mettere in download 30 files ed imposta i download in pausa in modo da partire non appena qualche file viene completato (assicurati solo di avere abbastanza spazio).
Ricorda che un numero eccessivo di files in download può anche farti bannare dai server.
5. Condividi molto


Condividendo aumenterai i crediti poiché invierai più dati ai vari utenti. Nel momento in cui questi utenti avranno qualcosa che a te serve ti daranno maggiore priorità nella loro coda rispetto ad altri con minori crediti. Cerca di non condividere più di 500 files altrimenti i problemi di lista nera potrebbero entrare in gioco.
6. Più fonti = maggiore velocità

Cerca di scaricare un file che ha le fonti più numerose. Questi verranno molto probabilmente scaricati più velocemente di quelli che hanno meno utenti. In generale tendono ad essere più sicuri di quelli con poche fonti…ma se alla fine si scopre che è un fake cancellalo il prima possibile dal tuo hard disk e toglilo dalla condivisione.
7. Limite connessioni massime / fonti massime per file/ nuove connessioni ogni 5 secondi


Occorre impostare un limite fonti che non sia troppo basso altrimenti non sarai in grado di ottenere fonti sufficienti, e non troppo alto altrimenti verrà generato un eccessivo overhead.
Le connessioni massime dovrebbero generalmente essere impostate su una connessione a banda larga ad un valore tra i 200 ed i 400. Generalmente un valore al di sopra dei 400 potrebbe generare dei problemi.
Il valore invece di connessione in 5 secondi può assumere un valore che va da 10 a 50. Valori più elevati ti permetteranno di contattare un numero maggiori di fonti in minor tempo.

Se usi una versione di Windows 9x, sarai limitato nel numero massimo di connessioni (100 o meno), ogni valore superiore causerà instabilità e crasherà il tuo eMule. Puoi ridurre il numero di connessione o aggiornare il sistema operativo ad Xp o a Win 2000.

Ecco una spiegazione più dettagliata delle connessioni:

Connessioni Massime : il numero massimo di connessioni simultanee (generalmente è un valore raggiunto solo all’avvio del programma)
Connessioni massime ogni 5 secondi : numero di nuove connessioni durante 5 secondi
Fonti massime: è il massimo numero di fonti che saranno trovate per ogni file
Fonti trovate (vedi statistiche->trasferimenti->download->sessione) : il numero di tutte le fonti trovate (per tutti i files)
Connessioni attive: il numero corrente di connessioni attive (non può essere superiore al valore di Connessioni Massime, normalmente è notevolmente inferiore).

Una fonte deve essere contattata regolarmente (in dipendenza dalla posizione QR ogni 18 o 36 minuti) ma non c’è una connessione costante verso ogni singola fonte.
Solo quando riavvii eMule, tutte le fonti che hai trovato devono essere contattate almeno una volta, così avrai un gran numero di connessioni (limitato dal valore connessioni massime).

Raggiunta una fonte, la connessione viene terminata e viene ristabilita quando ricontatti la fonte di nuovo, così connessioni attive sono qualcosa di equalizzato ma ci sono punte critiche ogni 20 minuti. (vedi il grafico delle connessioni)

Come puoi vedere il numero delle fonti totali (che non sarà uguale al “numero dei files in download” X “fonti massime per file” perché non tutti i files raggiungono il valore di fonti massimo) indirettamente determina il numero di connessioni attive e determina anche la quantità di overhead poiché ogni contatto con una fonte ha bisogno ovviamente di un poco di banda.

D’altro canto se hai molte fonti ma solo un piccolo valore per il massimo numero di connessioni o numero massimo di connessioni in 5 secondi, avrai sempre ‘troppe connessioni’, poiché non permetti al client di aprire tutte le connessioni di cui avrebbe bisogno per verificare la grande quantità di fonti e prima che l’ultima fonte venga contattata occorrerà già ricontattare nuovamente la prima e così via…

8. Lascia eMule a scaricare per più di pochi minuti


Non aspettarti dei risultati immediati. Una delle più grosse incomprensioni quando si usa per la prima volta eMule è credere che si otterranno alte velocità immediate in confronto ad altri client come Kazaa o Bittorrent. Poiché eMule funziona in un modo completamente diverso per distribuire i files, impiega più tempo per scaricare, solitamente lasciarlo in esecuzione per circa un giorno è il modo migliore per testarne le reali possibilità in termini di velocità. Tieni anche conto del fatto che uno dei punti forti di eMule è la grande disponibilità di file, ma questo genera code che possono diventare molto lunghe da scalare.
9. Cerca di condividere i files che vuoi scaricare


Se scarichi lo stesso tipo/genere di files che condividi avrai più possibilità di incontrare clients che hanno prelevato precedentemente dati da te. Avendo crediti nei loro confronti, potrai scalare la loro coda in minor tempo. Anche se questo nonfarà grosse differenze, può essere comunque d’aiuto.
10. Rimuovi server inattivi dopo … tentativi


Se conservi server inattivi nell’elenco ( i servers a cui non è possibile più collegarsi vengono considerati inattivi ). Selezionando questa opzione si evita che eMule cerchi o provi a cercare su server che sono ormai inattivi.
11. Abilita lo scambio fonti. (già attivo in eMule, modificabile solo con eMule Plus)


Lo scambio fonti con gli altri clients ti aiuta a trovare le fonti in modo più veloce e causa meno stress sul server, ma può consumare un pò di banda aggiuntiva ( questo tuttavia non è generalmente un problema, per cui abilita la funzione).
12. Porte irraggiungibli


A volte il tuo ISP può bloccare alcune porte, cambiarle ed impostarle su un valore diverso nelle Opzioni quindi riavviare il client potrebbe migliorare le cose. Alcuni utenti credono che anche se le porte non sono effettivamente bloccate dall’ISP alcune funzionino meglio di altre. Cambiale se ciò ti rende felice.
13. eMule funziona meglio da solo


Se possibile lascia eMule in esecuzione da solo. I giochi (specialmente quelli molto intensivi) prendono molta memoria e potenza di cpu e la sottraggono ad eMule e questo può influire sulle connessioni. Ogni applicazione che usa la connessione Internet può ridurre il flusso di dati di cui eMule ha bisogno. Per esempio io solitamente navigo sul Web mentre scarico. Se il mio eMule ha raggiunto la massima velocità in download e decido di usare la connessione anche per altre attività su interner, il download di eMule ne risentirà.

fonte – p2pforum –